Sospensione del punto presentato dalla maggioranza nell’ultimo CC dopo una nostra osservazione

Venerdì 16 gennaio abbiamo discusso al primo punto dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale un argomento apparentemente banale: la rettifica all’art. 33 delle Norme Tecniche Attuative del Piano di Governo del Territorio (questioni urbanistiche).
Pur in carenza di documentazione, è bastato un piccolo dubbio sollevato dai nostri consiglieri (rischio che la proposta si configurasse come variante da sottoporre ad un diverso iter) per spingere il Segretario comunale a suggerire alla maggioranza la sospensione della trattazione, in considerazione delle gravi implicazioni che avrebbe comportato l’approvazione illegittima della proposta.
Quello che però ci ha stupiti e, in un certo senso, allarmati è la motivazione addotta: “Vista la situazione di controllo da parte della magistratura a cui è sottoposto il comune in questo periodo, è meglio assumere un profilo di cautela”.
In poche parole, tradotto, significa che ora che sono controllati è preferibile fare le cose per bene!
E prima?

, , , ,

Leave a reply

** *

Your email address will not be published. Required fields are marked*