Sintesi dell’ultimo Consiglio comunale, 23 aprile 2015

ORDINE DEL GIORNO

1) Motivata comunicazione circa l’avvenuta revoca della nomina del sig. Roberto Legramanti ad assessore e vicesindaco – comunicazione relativa alla nomina a vice sindaco dell’assessore sig. Picenni Marco.

2) Interrogazione del consigliere comunale sig. Mirko Cuter ai sensi dell’art. 24, commi 2, 3 e 4, del r.c.c. avente come oggetto: interrogazione su tariffa per inumazione in campo di mineralizzazione.

3) Nomina revisore dei conti per il triennio 2015-2018.

4) Regolamento per la disciplina dell’attività notarile del segretario comunale – approvazione.

SINTESI

1) Motivata comunicazione circa l’avvenuta revoca della nomina del sig. Roberto Legramanti ad assessore e vicesindaco – comunicazione relativa alla nomina a vice sindaco dell’assessore sig. Picenni Marco.

Con questo atto, il sindaco revoca la nomina da assessore e vicesindaco al sig. Roberto Legramanti e nomina suo successore il sig. Marco Picenni. La motivazione che è stata alla base di questa scelta è stato il venir meno del rapporto di fiducia col sindaco, per la diversità di intenzioni riguardo l’attuazione del programma amministrativo e la definizione di opere pubbliche di primaria importanza. Si intende quindi rimuovere ogni ostacolo alla serenità e imparzialità delle azioni di governo della giunta comunale.

2) Interrogazione del consigliere comunale sig. Mirko Cuter ai sensi dell’art. 24, commi 2, 3 e 4, del r.c.c. avente come oggetto: interrogazione su tariffa per inumazione in campo di mineralizzazione.

L’interrogazione del consigliere Cuter nasce dall’introduzione di una tariffa per pagare le spese di inumazione in campo di mineralizzazione che da sempre era stata a costo zero per coloro che ne facevano richiesta, mentre, ad oggi, la nuova delibera della giunta ha disposto il pagamento di 250 euro. Nessuno dei diretti interessati ne ha però ricevuto comunicazione, né dagli uffici tecnici, né dal custode, e si sono così trovati a pagare senza essere prima stati informati. Il sindaco risponde che gli uffici hanno pubblicizzato la nuova delibera, che è anche stata pubblicata sull’albo pretorio e trasmessa ai gruppi consiliari. Concretamente ammette che poteva essere fatto di più, visto che molti cittadini non avevano fatto il versamento dovuto dopo aver richiesto l’operazione di inumazione.

3) Nomina revisore dei conti per il triennio 2015-2018.

La nomina del revisore dei conti viene effettuata per sorteggio dall’ufficio territoriale di Bergamo. L’8 aprile è stata data comunicazione dell’esito: primo estratto Filippo Zucchelli, che ha accettato l’incarico. È stato deliberato anche il compenso di 5.310 euro più rimborso spese di massimo 500 euro per l’anno 2015. Per gli anni seguenti invece saranno 6000 euro per la maggiore responsabilità  e maggior carico di lavoro che il revisore dei conti avrà. La nomina è stata approvata all’unanimità.

4) Regolamento per la disciplina dell’attività notarile del segretario comunale – approvazione.

Questo regolamento si rende necessario a seguito delle modifiche apportate dal Parlamento rispetto alla limitazione dell’attività notarile del segretario comunale, che non può approvare atti per cui l’abilitazione è richiesta solamente dai notai. Il regolamento è stato approvato da 8 voti favorevoli e 4 astenuti.

 

, , , ,

Leave a reply

** *

Your email address will not be published. Required fields are marked*