Pace. Sembra semplice

Noi di progettoCologno crediamo che la Pace sia un valore universale, che va oltre le appartenenze partitiche, culturali e religiose e che trova fondamento nei quattro pilastri già sanciti nell’enciclica “Pacem in terris” del beato Papa Giovanni XXIII: verità, giustizia, amore e libertà.

In occasione del cinquantesimo anniversario Marcia Perugia-Assisi, abbiamo proposto a tutti i cittadini, alle associazioni e agli amministratori di Cologno al Serio un percorso di preparazione, in collaborazione con il centro “La Porta”, con le ACLI di Bergamo e con la gentile disponibilità dell’Oratorio S. Giovanni Bosco di Cologno, per partecipare poi attivamente alla Marcia il 25 settembre 2011. L’edizione della Perugia-Assisi era infatti anche la marcia delle città, oltre che dei giovani e delle scuole. Sul sito delle ACLI di Bergamo si leggeva: “Le città sono i luoghi dove la gente vive e s’impegna a cercare le risposte più concrete alle tante crisi che stiamo vivendo. È quindi da ciascuna delle nostre città che deve prendere vita il nostro impegno per la pace. Il 50° della Perugia-Assisi e la Marcia del 25 settembre 2011 sono l’occasione per ripensare e riprogettare l’impegno per la pace in ciascuna delle nostre città. Due sono le domande che debbono guidare la riflessione: cosa possiamo/dobbiamo fare per costruire la pace nella nostra città? (la pace a casa nostra); cosa possiamo/dobbiamo fare nella nostra città per la pace? (la pace nel mondo).
Un compito speciale spetta ai Comuni, alle Province e alle Regioni che hanno la responsabilità di dare voce alla domanda di pace e di giustizia dei propri cittadini, di promuovere il rispetto dei diritti fondamentali di ciascuno e di proteggere le persone più deboli e vulnerabili. La partecipazione alla Marcia dei gonfaloni, dei sindaci, presidenti di provincia e di regione, assessori e consiglieri deve essere parte dell’impegno quotidiano a costruire le città della pace e dei diritti umani”.

Il primo incontro era stato fissato per giovedì 14 luglio alle 21, presso la Sala Agliardi dell’Oratorio S.Giovanni Bosco di Cologno al Serio. Il tema della serata era “Nonviolenza: antica come le colline. Teoria, personaggi e fatti che hanno cambiato la storia del ‘900 attraverso la pratica della nonviolenza e la cultura della pace”. Relatore PAOLO VITALI – Centro “La Porta” di Bergamo.

Il secondo incontro tenutosi venerdì 9 settembre 2011 alle 21 era “Perugia-Assisi: una marcia verso la speranza. Nel 50° anniversario, carattere e storia del patto tra l’intuizione di Aldo Capitini e l’impegno della società civile”. Relatore DANIELE ROCCHETTI – ACLI Provinciale, Bergamo.

Domenica 25 settembre 2011 da Cologno era partito un pullman alla volta di Perugia, per consentire ai colognesi di prendere parte alla Marcia della Pace.

Leave a reply

** *

Your email address will not be published. Required fields are marked*