Incomincia con un attacco personale senza fondamento la campagna elettorale della maggioranza leghista

 

Il sindaco Sesani attacca progettoCologno e in particolare il consigliere Zampoleri con parole fuori misura, soprattutto di questi tempi: ci accusa di “assassinio politico”, indicandoci come gli autori dell’esposto sulla farmacia (cosa FALSA, facilmente individuabile tramite un accesso agli atti in Procura, passaggio che certamente la maggioranza avrà fatto), e di aver rallentato i lavori della BCC inutilmente, avendo segnalato presunte irregolarità all’Autorità di Vigilanza. Peccato che il parere dell’Autorità dia ragione alle nostre osservazioni e obblighi il Comune a seguire l’iter procedurale corretto. Peccato che gli stessi lavori siano fermi da gennaio 2014 e il nostro gruppo, con svariate interrogazioni, abbia sollecitato più volte l’Amministrazione a mettere nero su bianco ciò che dovrà essere fatto in Piazza Agliardi, la cui situazione risulta da tempo insostenibile. Solo in seguito alle nostre interrogazioni e poi alla nostra segnalazione, la maggioranza ha prodotto alcuni atti, ma non ancora quelli necessari a dare avvio ai lavori, passaggi che non sono facoltativi, ma che servono per tutelare il Comune!

FullSizeRender

, , , , , ,

Leave a reply

** *

Your email address will not be published. Required fields are marked*